Alimentazione dell’Alpaca

L’Alpaca è un’animale affascinante, dall’indole docile e dallo sguardo dolce. Se sei un’amante della natura e degli animali e hai intenzioni di avviare un allevamento di Alpaca, sicuramente dovrai prestare molta attenzione all’alimentazione dell’animale. Oltre all’aspetto prettamente veterinario, relativo quindi a vaccinazione e cure mediche, l’alimentazione è l’elemento principale che può influire sulla salute dell’animale.

Vediamo quindi cosa può mangiare e cosa non può mangiare l’Alpaca.

Cosa può mangiare l’Alpaca?

Dopo lo svezzamento l’Alpaca si nutrirà principalmente di fieno ed erba da pascolo. Se l’animale ha la possibilità di pascolare liberamente non dovrai fare troppo sforzo, al limite potrai integrare l’alimentazione con integratori alimentari e vitamine, sempre sotto consiglio del veterinario.
Puoi anche dare da mangiare fieno o grano acquistabile nei negozi specifici, razionando il cibo per due volte al giorno.

L’animale ha anche necessità di bere e quindi avere a disposizione sempre dell’acqua fresca.

Quando sono al pascolo si nutrono principalmente di erbe, piante spontanee e germogli di arbusti.

Cosa non può mangiare l’Alpaca?

Se l’Alpaca ha possibilità di brucare liberamente è necessario accertarsi che nel pascolo non ci siamo piante velonose come ad esempio il tasso comune, piante/arbusto della famiglia delle conifere.

Cleaned-Illustration Taxus baccata.jpg

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *